Rivoluzione romena

La fine del regime comunista nell'Europa dell'Est

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Analogamente ai Paesi vicini, nel 1989 la maggior parte della popolazione rumena nutriva un deciso malcontento verso il regime comunista. Ma negli altri paesi del blocco comunista dell'Europa orientale il passaggio alla democrazia avveniva in quegli anni in modo pacifico: la Romania fu l'unico Stato del Patto di Varsavia nel quale la fine del regime ebbe luogo in modo violento.

Per circa 24 anni Ceausescu fu  il  padrone incotrastato della Romania inseieme alla moglie Elena,  la quale, nonostante fosse nata in povertà, una volta sposata condusse una vita di ricchezza ed agi.

Dopo anni di oppresione la popolazione era affamata, al freddo, senza luce né benzina e limitata nelle libertà fondamentali ma Ceausescu finse di non vedere: durante il Natale del 1989 si fece riprendere mentre visitava negozi riforniti e festeggiava i risultati della produzione agricola.

Il malcontento, sentito orami in tutto il paese,  eslose dalla periferica Timisoara. I cecchini spararono sulla folla mentre erano in corso le proteste, a cui partecipavano molti studenti.
Ceausescu tonrato da un viaggio in Iran trova una situazione è tesa. E' il 20 dicembre 1989.

Il giorno dopo parlò davanti alla folla a Piazza della Rivoluzione. Ma davanti a lui iniziarono i fischi e le proteste: una scena mai vista in 24 anni. Lui e la moglie si rinchiusero nel palazzo del Comitato centrale, mentre polizia ed esercito affrontavano le manifestazioni. 

Ormai la miccia è accesa: la rivolta (secondo alcuni sostenuta dal tradimento di di generali della Securitate , l’intelligence della Romania Comunista) culminò davanti al plotone di esecuzione.

Ceausescu e la moglie, furono condannati a morte dopo 70 minuti di processo sommario e furono fucilati il giorno di Natale in una piccola scuola di Targoviste, a 80 chilometri dalla capitale. 

 

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
TG3
Dicembre 1989 La rivoluzione in Romania ( tratto dal telegiornale dell' epoca )

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Fatti di cronaca

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Disastro aereo di Kegworth

Un terribile incidente con il nuovo Boeing 737-400

Il disastro aereo di Kegworth si è verificato quando l'8 gennaio 1989 il volo British Midland 92, un Boeing 737-400 , si è schiantato...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Incidente ferroviario di Crotone

Il terribile incidente sulla ferrovia Jonica

Il 16 novembre del 1989, alle ore 13:20, il treno locale, composto di due automotrici, proveniente da Cariati si scontrò, dopo essere...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Strage dell'Heysel

Un momento di grave lutto per tutto il mondo dello sport

La strage dell'Heysel  fu una tragedia avvenuta il 29 maggio 1985, poco prima dell'inizio della finale di Coppa dei Campioni di calcio tra...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Tunnel della Manica

Il tunnel sottomarino più lungo di Europa

Il tunnel della Manica  è una galleria ferroviaria lunga oltre 50 km che unisce il comune del Regno Unito di Cheriton nel Kent a quello...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Le Olimpiadi di Mosca

Il boicottaggio delle Olimpiadi del 1980

L’invasione sovietica dell’Afghanistan, nel gennaio del 1980, aveva scatenato la reazione degli Stati Uniti, che decisero di boicottare...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Nascita delle emoticon

Le espressioni nei messaggi di testo

In una discussione su come esprimere il proprio stato d’animo on line, il professor Scott Fahlman, ingegnere informatico della Carnegie Mellon...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Scandalo del calcioscommesse

Il Totonero della Serie A e B

Lo scandalo italiano del calcioscommesse del 1980, noto anche come Totonero, fu uno scandalo che colpì il calcio italiano nella stagione...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Assassinio di Vittorio Bachelet

L'assassimo del giurista e politico italiano

Vittorio Bachelet è stato un giurista e politico italiano. Docente universitario, fu anche dirigente dell'Azione Cattolica ed esponente...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva