Hyper Olimpics

Il primo, indimenticabile precursore dei giochi "smanettoni"

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Track & Field, conosciuto in Giappone come Hyper Olympic (appunto il nome delle Olimpiadi), è un videogioco sportivo del 1983 prodotto da Konami, in origine come arcade e poi convertito per diverse piattaforme casalinghe.
E' stato il primo titolo arcade a proporre uno stile di gioco basato sulla velocità e rapidità del giocatore.

Graficamente molto accattivante, era infatti  il primo arcade che simulava la potenza dell’atleta in proporzione alla velocità smanettamento del joystick abbinato alla precisa pressione dei tasti che servivano per determinare la velocità, l’inclinazione dei salti o dei lanci.

Nel gioco erano presenti sei discipline olimpioniche di atletica leggera.

Ogni specialità richiedeva il giusto coordinamento tra attività di smanettamento del joystick : in ogni evento si devono utilizzare in rapida alternanza due tasti per correre (o, nel caso del lancio del martello, per ruotare) e quindi va premuto un ulteriore tasto che, di volta in volta, serve per saltare o per lanciare un oggetto. I quattro giocatori possibili, che nelle prove di corsa gareggiano in due contemporaneamente, hanno quattro aspetti razziali diversi, tutti dotati di baffi.

Le sei prove, nell’ordine in cui si presentano, sono:

  1. 100 metri piani
  2. Salto in lungo
  3. Lancio del giavellotto
  4. 110 metri ostacoli
  5. Lancio del martello
  6. Salto in alto

Gli eventi sono mostrati sempre con visuale laterale e tribune affollate in lontananza, tranne il lancio del martello che è visto dall’alto. Il principio è sempre prendere il più possibile velocità con lo “smanettamento” e usare il terzo tasto con il massimo tempismo possibile.

Per avanzare nel gioco è necessario raggiungere un certo limite minimo prefissato, di tempo o di distanza: fallirlo per tre volte in una delle prove significa guadagnare il game over.

A seconda delle impostazioni del cabinato, il gioco può terminare comunque dopo le 6 prove o ricominciare da capo con requisiti di qualifica aumentati.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Gameplay
Hyper Olympic © 1983 Konami

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Videogames

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Double Dragon

Il primo vero picchiaduro

Double Dragon   è un videogioco del tipo picchiaduro a scorrimento sviluppato nel 1987 dalla Technos Japan Corporation e pubblicato...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

1942

Il primo sparatutto con un aereo

1942 è un videogioco arcade sparatutto a scorrimento verticale pubblicato nel 1984 da Capcom. È il primo titolo della serie di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Rampage

I mostri distruttori di città

Rampage è un videogioco arcade del genere platform - picchiaduro, creato nel 1986 da Midway Games. Nell'arcade ogni giocatore prende il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Arkanoid

33 livelli di mattoncini colorati

Arkanoid  è un videogioco prodotto dalla software house giapponese Taito nel 1986. Esso è da considerarsi come il rifacimento...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bubble Bobble

Bub e Bob lungo 100 livelli platform!

Bubble Bobble è un videogioco arcade ideato da Fukio Mitsuji e realizzato dalla Taito nell’agosto del 1986. Si tratta di una pietra...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Centipede

Attenti ai vermi spaziali!

Centipede è un videogioco arcade di genere sparatutto pubblicato dalla Atari Inc. nel 1981.  Il gioco uscì inizialmente per...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Missile Command

Difendi la città con la tua contraerea!

Missile Command è un videogioco arcade pubblicato da Atari nel 1980. Il giocatore prende il controllo di tre batterie di armi contraeree con...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Hang-On

Una gara contro il tempo con moto da corsa

Hang-On è un videogioco arcade pubblicato da SEGA nel 1985 in versione arcade e successivamente per varie piattaforme.Ne fu prodotto un...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva