Prince of Persia

Una meraviglioso videogioco da mille e una notte

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Prince of Persia è un videogioco a piattaforme ambientato in un intricato palazzo della Persia medievale, pubblicato originariamente per Apple II da Brøderbund il 3 ottobre 1989, e successivamente portato su molti altri sistemi.

Fu visto come un grande passo avanti nella qualità dell'animazione dei videogiochi: l'autore Jordan Mechner, per raggiungere tale risultato, si servì di una tecnica chiamata rotoscoping, studiando per molte ore i video del fratello che, vestito in bianco, correva e saltava, in modo da ricrearne esattamente i movimenti.

l gioco si svolge nella Persia medioevale. Il sultano è in guerra e lontano dal paese, dove il malvagio visir Jaffar complotta per salire al trono. Jaffar ha imprigionato la Principessa, l'unica figlia del sovrano, cui ha concesso un'ora per decidere tra il matrimonio con lui o la morte. Il giocatore assume il ruolo di un giovane viaggiatore straniero, il vero amore della principessa. Per non dare problemi al visir, costui viene confinato nelle segrete del Palazzo del Sultano, dal quale riesce a scappare recuperando una spada appartenuta a un guerriero ora ridotto a un cumulo di ossa.

Da qui si apre l'avventura che porterà il nostro eroe ad affrontare vari pericoli.

Il giocatore controlla il Principe che deve trovare l'uscita dai vari livelli, che sono grandi e labirintici ambienti bidimensionali con visuale di lato, estesi su molte schermate in tutte le direzioni. Non ci sono scale di alcun tipo, e per salire a un piano superiore il Principe deve posizionarsi a un margine della piattaforma, saltare in alto, aggrapparsi al bordo e tirarsi su a forza di braccia. Altri movimenti possibili sono correre o camminare con cautela, calarsi verso il basso, fare salti in lungo, aggrapparsi al volo per non precipitare.

La difficoltà del gioco sta nel fatto che è giocato in tempo reale, quindi l'utente deve completare l'avventura senza interruzioni entro un'ora.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Videogames

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Jail Break

L'evasione di massa... virtuale

Jail Break è un videogioco arcade sparatutto a scorrimento orizzontale, sviluppato da Konami nel 1986. L'arcade è incentrato su...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Mega Man 2

Gli otto robot malvagi del dottor Wily

Mega Man 2, conosciuto in Giappone come Rockman 2, è un action platformer creato dalla Capcom e rilasciato per la Nintendo Entertainment...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

The Last Ninja

Combattimenti, esplorazione e puzzle: il massimo!

The Last Ninja è un arcade-adventure con grafica isometrica come non si era mai visto prima. Il gioco fu realizzato per il Commodore 64 nel...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Rygar

Il guerriero con lo scudo chiodato

Rygar  è un videogioco arcade del 1986 sviluppato da Tecmo. Videogioco a piattaforme, il protagonista è un guerriero che...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Hyper Olimpics

Il primo, indimenticabile precursore dei giochi "smanettoni"

Track & Field, conosciuto in Giappone come Hyper Olympic (appunto il nome delle Olimpiadi), è un videogioco sportivo del 1983 prodotto da...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Missile Command

Difendi la città con la tua contraerea!

Missile Command è un videogioco arcade pubblicato da Atari nel 1980. Il giocatore prende il controllo di tre batterie di armi contraeree con...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Space Invaders

Attenti alla discesa degli alieni!

Space Invaders è un videogioco arcade del 1978 sviluppato da Toshihiro Nishikado. È stato prodotto in origine dalla Taito, e dato in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Wonder boy

Il platfomr col ragazzo fantastico

Wonder Boy è un videogioco di genere platform game realizzato dalla software house Escape (più tardi nota come Westone) e pubblicato da...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva