Bettino Craxi

Il politico italiano più importante degli anni ‘80

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bettino Craxi, all'anagrafe Benedetto Craxi,  è stato un politico italiano, Presidente del Consiglio dei ministri dal 4 agosto 1983 al 18 aprile 1987 e Segretario del Partito Socialista Italiano dal 15 luglio 1976 all'11 febbraio 1993. Bettino Craxi è stato uno degli uomini politici più rilevanti della Repubblica italiana, oltre ad essere il politico italiano più importante degli anni ‘80.

Nel 1981, durante un congresso del PSI, Arnaldo Forlani, allora Presidente del Consiglio, Giulio Andreotti e Bettino Craxi si riunirono in segreto per porre le basi della nuova alleanza che caratterizzerà il sistema politico Italiano per tutto il decennio. Dall’accordo soprannominato poi CAF nacque il Pentapartito, un’alleanza tra Democristiani, Socialisti, SocialDemocratici, Liberali e Repubblicani. Con il sancirsi di questa alleanza la Democrazia Cristiana riconobbe pari dignità ai suoi alleati, promettendo di garantire un’alternanza nelle nomine per Palazzo Chigi.

La campagna elettorale 1983 del Psi si svolge, oltre che nelle piazze italiane, anche sulle tv commerciali di Silvio Berlusconi. Infatti Canale 5 e Italia 1 trasmetteranno centinaia di spot con Craxi protagonista

Una volta ottenuto il risultato storico alle elezioni del 1983, Craxi venne nominato Presidente del Consiglio dal suo ex compagno di partito Pertini. Il suo primo governo fu il più duraturo ed uno dei più incisivi nella storia repubblicana (fino al 1987).

Con il governo Craxi per la prima volta il cattolicesimo cessò di essere religione di Stato ed il suo insegnamento nelle scuole pubbliche  divenne facoltativo. 

Dopo la caduta del suo primo governo, Craxi riuscì ad ottenere di nuovo l’incarico da Primo Ministro, stringendo un patto con il Presidente della Repubblica Cossiga. I Socialisti si sarebbero impegnati a lasciare alla DC la guida del governo nell’ultimo anno di legislatura. Quando venne il momento di lasciare Palazzo Chigi, però, Craxi rinnegò il patto e la Democrazia Cristiana, guidata allora dal Segretario De Mita, fece cadere il governo e tornò saldamente al potere fino al 1992.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Personaggi

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Cristina D'Avena

La regina delle sigle degli anni '80

Cristina D'Avena, celebre cantante e doppiatrice italiana, ha lasciato un'impronta indelebile negli anni '80 grazie alle sue iconiche interpretazioni...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Five, il pupazzo

La mascotte dispettosa della Finivest

Five  è stato un papazzo animato che  nei primi anni ottanta divenne mascotte della nascente Canale 5:  era impertinente e...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Sandra e Raimondo

Ironia, battibecchi e risate in 50 anni di amore

La mitica coppia formata da Raimondo Vianello e Sandra Mondaini è stata una delle più longeve della televisione...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Duran Duran

Il gruppo icona degli anni '80

I Duran Duran nascono a Birmingham nel 1978. La formazione originaria che fonda la band è comosta da John Taylor, Nick Rhodes e Stephen Duffy...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Giovanni Spadolini

Politico italiano

Leader del Partito Repubblicano Italiano, è stato più volte ministro e, tra il 28 giugno 1981 e il 1º dicembre 1982, Presidente...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Michael Jackson

The King of Pop

Michael Joseph Jackson   è stato un cantautore, ballerino, compositore, produttore discografico, coreografo, attore, filantropo e...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Gigi Proietti

Gigi Proietti è stato un teatrante, mattatore, attore di cinema, tv, doppiatore, conduttore e direttore artistico la cui carriera artistica lo...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Francesco Cossiga

Il presidente delle picconate

Nel 1985 divenne l'ottavo presidente della Repubblica Italiana, succedendo a Sandro Pertini. Il suo mandato scaddel nel 1992.Per la prima volta nella...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva