Full metal Jacket

Il singolare punto di vista delconflitto in Vietnam di Kubrick

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Dietro la macchina da presa un mostro sacro come Stanley Kubrick ci presenta dal suo singolare punto di vista il conflitto in Vietnam, penetrando nel rigido mondo militare statunitense e sviscerandone il lato più buio, quello del nonnismo e delle violenze psichiche e fisiche subite dalle nuove reclute.

Il film è diviso in 2 tronconi totalmente indipendenti. Nella prima parte si tratta come già anticipato dell?addestramento di un gruppo di reclute Marines, della pressione psicologica che ricevono costantemente del sergente Hartman (vera e propria icona di questa pellicola) e dei maltrattamenti che gli individui più ?deboli? del gruppo ricevono dagli altri commilitoni. Nella seconda frazione del film l?ambientazione è quella tipica del genere, e vede i 17 protagonisti sul campo di battaglia. La totale assenza del sergente conferma l?assoluta autosufficienza di questa porzione di sceneggiatura, sicuramente meno di impatto, ma che personalmente ho rivalutato ed imparato ad apprezzare col tempo.

Produzione di livello assoluto che ha nella caratterizzazione dei suoi protagonisti e nei dialoghi (e monologhi) che li legano, i propri fiori all?occhiello. Null?altro da aggiungere, Full Metal Jacket è un film che assolutamente non potete pensare di perdere e uno dei rarissimi film che non mi stanco mai di rivedere. Adatto ad un pubblico adulto a causa delle scene forti che lo condiscono, riesce a segnare lo spettatore indelebilmente.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Sergente Hartman
Discorso iniziale Sergente Hartman

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Film

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Scarface

Tony Montana e la sua ascesa criminale

Scarface è un film del 1983 diretto da Brian De Palma, scritto da Oliver Stone e interpretato da Al Pacino. Il delinquente Tony Montana...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Howard e il destino del mondo

Il destino del mondo nella mani di un...papero!

Howard e il destino del mondo  è un film statunitense del 1986 diretto da Willard Huyck. Il film è basato sul personaggio di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Footloose

Io vado contro tutta la città e non solo contro tuo padre!

Footloose è un film del 1984 diretto da Herbert Ross e distribuito dalla Paramount Pictures. Il film è vagamente ispirato ad...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Banana Joe

Come è difficile mettersi in regola!

Banana Joe è un film del 1982 diretto da Steno (pseudonimo di Stefano Vanzina), con protagonista Bud Spencer. Banana Joe è un...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Aliens - Scontro finale

La regina-madre di tutti gli Xenomorfi

Aliens - Scontro finale è un film del 1986 diretto da James Cameron, come sequel di Alien (1979). Dopo quasi sessant’anni di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Voglia di vincere

Un licantropo al liceo

Voglia di vincere è un film del 1985 diretto da Rod Daniel, ed interpretato da Michael J. Fox. Le riprese del film durarono dall'agosto...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

E.T. L'extraterrestre

Il piccolo alieno amico di Elliot

E.T. l'extra-terrestre   è un film di fantascienza del 1982 prodotto e diretto da Steven Spielberg e scritto da Melissa...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bingo Bongo

Adriano Celentano nel ruolo di un uomo-scimmia

Bingo Bongo è un film comico del 1982, diretto dal regista Pasquale Festa Campanile che ha per protagonista Adriano Celentano nel ruolo di un...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva