Gremlins

Mai esporli alla luce... Mai bagnarli... O sarà peggio per voi!

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Diretto da Joe Dante, su sceneggiatura di Chris Columbus. Steven Spielberg è il produttore esecutivo. Il film oltre ad essere stato un grande successo ha anche ottenuto positivi riscontri da parte della critica, in particolare per il suo perfetto bilanciamento tra commedia e horror.

Il giovane Billy riceve per Natale un mogwai di nome Gizmo, un tenero e misterioso animaletto che il padre, uno strambo inventore, ha comprato in un negozio di cianfrusaglie di Chinatown.
Le regole a cui attenersi sono:

  • mai esporlo alla luce, che lo irrita: in particolare quella del sole, che lo ucciderebbe;
  • mai farlo bagnare: l'acqua dà il via al suo ciclo riproduttivo, che è asessuato, e lo porta quindi a moltiplicarsi;
  • mai nutrirlo dopo mezzanotte.

La prima regola che viene violata è quella di non esporlo mai alla luce, che, quando la mamma di Billy vuole festeggiare quel momento con un ricordo, scatta una foto, e con il flash abbaglia Gizmo che impazzisce per pochi secondi.
La seconda regola viene violata accidentalmente e il Mogwai dà alla luce altri esserini simili a lui, anche se più vivaci ed aggressivi. I nuovi arrivati fanno gruppo quando con un sotterfugio riescono a procurarsi del cibo dopo la mezzanotte. Una volta nutriti formano dei bozzoli, da cui escono trasformati in Gremlins, orribili mostriciattoli verdi decisamente più pericolosi.

Il primo ad essere aggredito dai gremlins è un ricercatore universitario; poi è la volta della madre di Billy, che riesce a salvarsi ma rimane ferita. Il loro leader "Ciuffo bianco", allora, si tuffa in una piscina, facendo aumentare il numero di gremlins esponenzialmente: ora i mostri sono pronti ad invadere la cittadina e a seminarvi terrore e distruzione.

Quando tutti i gremlins sono riuniti in un cinema a guardare Biancaneve e i sette nani, Billy fa esplodere l'edificio aprendo le valvole del gas e poi infiammandole, uccidendoli tutti tranne Ciuffo Bianco, salvatosi per puro caso in quanto si era diretto verso un grande magazzino per abbuffarsi di dolci; lì verrà inseguito dal ragazzo. L'orripilante creatura mette K.O. Billy e si dirige quindi verso una fontana, cercando di moltiplicarsi ancora, ma Gizmo con un gesto eroico spalanca una finestra facendo entrare la luce del sole, che letteralmente liquefa Ciuffo Bianco.

Tutto è tornato alla normalità e Billy sta festeggiando il Natale con la sua famiglia, quando il venditore cinese del negozio di Chinatown torna a riprendersi Gizmo, dicendo a Billy che non era ancora pronto per prendersi cura di lui, ma che un giorno lui e Gizmo si incontreranno di nuovo. Prima di andarsene, Gizmo, saluterà Billy biascicando un comprensibile "Ciao, Billy".

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
La nascita dei fratelli Gremlins
è nata gremlins.... gia mozzica hehehehehe

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Film

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Grosso guaio a Chinatown

Al salvataggio della bellissima Mao Jin dagli occhi verdi

Grosso guaio a Chinatown   è un film del 1986, diretto da John Carpenter. È interpretato da Kurt Russell e Kim Cattrall e...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Top Gun

Un audace giovane pilota destinato a diventare il migliore

Top Gun è un film del 1986, diretto da Tony Scott.Un giovane aviatore della marina militare americana, Pete "Maverick" (Tom Cruise), e il suo...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Terminator

Arnold Schwarzenegger e il perfetto T-800

Terminator  è un film del 1984 diretto da James Cameron. Nel 2029 Skynet, un sistema computerizzato evoluto, combatte un guerra contro i...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

I predatori dell'arca perduta

Indiana Jones, l'archeologo.

I predatori dell'arca perduta (Raiders of the Lost Ark) è un film del 1981, diretto da Steven Spielberg e capostipite della tetralogia...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Commando

Hai lasciato qualcosa anche per noi? Solo cadaveri!

Commando è un film del 1985 diretto da Mark L. Lester, con Arnold Schwarzenegger. Il colonnello John Matrix, ottenuto finalmente il congedo,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

American Gigolò

Ho passato tutta la vita cercando qualcosa, senza sapere cosa...

American Gigolò è un film del 1980, diretto da Paul Schrader. Julian Kay (Richard Gere) è un gigolò, amato dalle donne...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il tempo delle mele

Il passaggio dall'infanzia all'adolescenza narrato con poesia e delicatezza

Il film è ambientato a Parigi e il racconto si apre sul primo giorno di scuola di Victoire "Vic" Berreton durante il quale vengono presentati...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Flash Gordon

Le peripezie spaziali del giocatore di football americano dei New York

Flash Gordon è un film del 1980, diretto da Mike Hodges, ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti fantascientifici ideato nel 1934 da Alex...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva