Uno, il gioco di carte

Un dei di carte giochi più diffusi al mondo

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

UNO è un gioco di carte non collezionabili statunitense creato da Merle Robbin nel 1971 e prodotto da Mattel.

Dalla sua creazione il gioco UNO è stato venduto in oltre 80 paesi nel mondo. Già nei primi anni '80 venne venduto in Italia sempre dalla Mattel, anche se la sua diffusione crebbe solamente verso la fine del decennio e sprattutto l'inizio degli anni '90.

La modalità di gioco è molto semplice: vengono distribuite sette carte per ciascun giocatore, il mazzo avanzato viene messo sul tavolo a dorso coperto e la prima carta viene girata.

Ciascun giocatore scarterà una carta durante il suo turno, ma solo se questa ha colore o numero uguale alla carta sul banco. Non si può scartare più di una carta alla volta. Se non si hanno carte da giocare si dovrà obbligatoriamente pescarne una dal mazzo.

Quando un giocatore rimane con solo due carte in mano e ne deve quindi scartare una dovrà ricordarsi di pronunciare la parolaUNO!”. La pronuncia deve avvenire prima che la penultima carta raggiunga il mazzo scartato e deve essere comprensibile.

Essenziali le carte speciali; la carta Inverti permette di invertire il senso del gioco, da orario a antiorario o viceversa. La carta Stop fa saltare il turno al giocatore successivo, mentre le carte Pesca due o Pesca Quattro impongono al giocatore successivo di pescare rispettivamente due e quattro carte dal mazzo e saltare il turno. Consentono inoltre di cambiare il colore della carta in tavola a proprio piacimento. Anche la carta cambio colore permette al giocatore di scegliere uno tra i quattro colori disponibili e può essere giocata su qualsiasi carta.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Giochi per ragazzi

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Eagle Force

Le Aquile che salveranno il mondo

Eagle Force è una serie di action figures prodotta dalla ditta statunitense Mego Corporation nel 1981 e importata in Italia poco tempo dopo,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Exogini

I misteriosi alieni distribuiti dalla GIG

Gli Exogini sono giocattoli lanciati sul mercato italiano a partire dal 1987, quando vennero per la prima volta distribuiti dalla GIG. Si trattava di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Cubangolo

Il gioco di abilità antagonista del Cubo

Il Cubangolo era un gioco meccanico prodotto fa Gig nel 1982. Nato sull'idea del più noto Cubo di Rubik, era formato da vari cubi uniti per...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Real Ghostbusters

Le carino-figures degli Acchiappa fantasmi

Dal 1984, successivamente al clamoroso successo del film Ghostbuster, la Kenner inizio a produrre della action figures dei personaggi del...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Mappamondo luminoso

Click... e il mondo si illuminava!

Il mappamondo luminoso era uno "gioco" adatto a ragazzi delle elementari/medie che rappresentava il globo terrestre ma aveva la particolarità...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bburago

I modellini perfetti in ogni dettaglio

Bburago è stata un'azienda italiana operante nel settore del modellismo. Ha prodotto modelli dal 1974 al 2005, a Burago di Molgora, in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Krotals: il potere del serpente

I guerrieri Ninja... appiccicosi

I Krotals erano delle action figures prodotte nel 1989 da Bandai e distribuite in italia da Giochi Preziosi. Rappresentavano una sorta di guerrieri...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Transformers - Action figures

I primi giocattoli trasformabili

Sul finire degli anni settanta, la grande quantità di serie robotiche giapponesi spinse molte ditte a creare linee di giocattoli...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva