Ok, il prezzo è giusto!

Cento, cento, cento...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Ok, il prezzo è giusto! è stato un game show, adattamento dell'originale statunitense The Price Is Right, trasmesso sulle reti Finivest dal 21 dicembre 1983 fino al 13 aprile 2001; la curatrice è stata Fatma Ruffini, mentre la produttrice è stata Margherita Caligiuri.

È stata una delle trasmissioni più longeve dell'editore - 3466 puntate - e tra le poche a essere trasmesse su tutte le tre reti generaliste del gruppo.

Il primo presentatore fu Gigi Sabani, che condusse il programma dal 21 dicembre 1983 al 17 dicembre 1986, ma la presentatrice più longeva e ricordata è stata Iva Zanicchi (che lo definì Il trionfo del consumismo), che lo presentò per tredici anni, dal 7 gennaio 1987 fino al 30 giugno 2000

Il meccanismo era molto semplce: dopo la scelta di quattro concorrenti fra il pubblico, iniziava il gioco consistente in due manches dal medesimo funzionamento: veniva presentato un prodotto (detto oggetto-invito) all'interno di una vetrina aperta dalla formula Apriti, sesamo!, del quale bisognava indovinare il prezzo; il concorrente che indovinava il prezzo giusto, o si avvicinava di più alla cifra corretta senza superarla, si aggiudicava l'oggetto-invito ed accedeva, dopo aver fatto una breve intervista con il presentatore in cui parlava di sé, ad un altro gioco con in palio un ulteriore premio in denaro od in prodotti e, in ogni caso, veniva ammesso al gioco finale della ruota.

Il posto lasciato vacante era quindi colmato con una nuova chiamata tra il pubblico di un nuovo concorrente e il tutto si ripeteva per tre volte.

I tre vincitori di ogni manche si sfidavano poi alla ruota, in cui chi si avvicinava di più a 100 senza superarlo, con un massimo di due giri di ruota, accedeva alla fase finale; se invece si centrava il valore 100 presente sulla ruota al primo giro si vinceva un milione di lire

Nella fase finale, veniva presentata la prima vetrina ed il finalista che durante la puntata aveva vinto di più, poteva scegliere se tenerla o cambiarla per una seconda vetrina misteriosa, cedendo la prima all'altro finalista; se decideva di tenere la prima vetrina, la vetrina misteriosa veniva abbinata all'altro finalista; in entrambi i casi, i due giocatori dovevano indovinare il valore della propria vetrina e chi si avvicinava maggiormente alla somma esatta, senza superarla, vinceva la puntata e tutti i premi della propria vetrina finale.

 

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Sigla di apertura
OK ! Il Prezzo è giusto ! - Sigla originale: HEY IT'S OKAY ! - (Audio HQ)
Una parte di puntata
Iva Zanicchi - Ok il prezzo è giusto - www.glianni80.it & www.glianni80.com

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Programmi e Varietà

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Jonathan - Dimensione avventura

Il magazine condotto da Ambrogio Fogar

Jonathan - Dimensione avventura è stato un programma televisivo italiano che andava in onda il lunedì in seconda serata.  Si...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Smile (Candid Camera)

Gerry Scotti presenta le candid camera!

Candid Camera è stato un programma televisivo d'intrattenimento, andato in onda su Italia 1 in diversi orari e a più riprese dal 1985...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il pranzo è servito

Il gioco con le portate

Sotto la magistrale direzione del grande Corrado, il gioco a premi più seguito dell'ora di pranzo: due concorrenti si sfidano a colpi di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Drive in

Antonio Ricci presente il programma comico della domenica sera

Drive In era un programma televisivo comico, ideato e scritto da Antonio Ricci. La prima edizione scritta da Ricci con Alessandro Piccardo ed Ezio...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Drim

Lasciamo cadere la cosa? E lasciamo cadere la cosa!

Drim era un programma televisivo diretto da Gianni Boncompagni, scritto da Marcello Ciorciolini e Giancarlo Magalli, che fu trasmesso su Rai2 nel...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bene, bravi, bis

Franco e Ciccio con la Fenech!

Bene, bravi, bis è stato un varietà televisivo italiano, trasmesso da Italia 1 nel 1984. l programma, in onda per dieci puntate ogni...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Domenica in

La domenica in famiglia... davanti alla tv.

Domenica in è un programma televisivo italiano di intrattenimento in onda su Rai 1 dal 3 ottobre 1976. Il programma nasce durante...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Fantastico 5

La quinta edizione di Fantastico

Nel 1984, Fantastico 5 fu affidato a Pippo Baudo, che ne mutò radicalmente fisionomia e formula, allontanandosi dall'impostazione originale di...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva