La raccolta dei favolosi anni '80

Scaldamuscoli

La moda di Saranno Famosi e Flashdance

Scaldamuscoli
  • Anno di riferimento: Decennio

120 visite



Nati come indumento per i ballerini, si indossavano nella parte inferiore della gamba e la proteggevano e scaldavano  prima delle  performance.

Furono resi popolari da film come Flashdance o Saranno famosi, e con il tempo, sono diventati qualcosa di unico e meraviglioso, molto in voga e di moda, soprattutto tra le adolescenti. All’inizio, erano fatti soltanto in lana, ma con il tempo si sono evoluti e sono stati usati altri materiali, quali cotone, fibre e altri tessuti.

Furono molto utilizzati da Jane Fonda nei suoi video di lezioni di aerobica e questo contribuì alla loro diffusione nell'ambiente sportivo.

Si differenziano per la lunghezza, in quanto alcuni scaldamuscoli arrivavano fino alle ginocchia. Lasciavqno liberi i piedi proprio per essere maggiormente agevoli per i ballerini e impedire loro di scivolare ballando.

Gli scaldamuscoli erano di vari colori: a tinta unita, colorata, a righe, ecc., mentre i maschi avevano, per contraltare allo scaldamuscolo femminile, il polsino da tennis. Sono stati un accessorio importante e molto amato, un vanto e non solo dei ballerini, ma anche di molte ragazze che li indossavano.

 






 



potrebbero interessarti...

Valsport
Valsport
Le scarpe col... boomerang
Winchester
Winchester
L'orologio in cuoio, cult dei paninari
Best Company
Best Company
Le felpe più iconiche degli anni 80
Levi's 501
Levi's 501
Il re dei jeans
Naj-Oleari
Naj-Oleari
Un marchio colorato e fantasioso!
Paninari
Paninari
Lo stile “troppo giusto” dei “Wild Boys”
Invicta
Invicta
Lo zaino cult degli anni 80
Americanino
Americanino
Il jeans dei Paninari degli anni ’80
Ray Ban
Ray Ban
I Wayfarer di Dan Aykroyd o gli Aviator di Tom Cruise?
Piumino Moncler
Piumino Moncler
Il vero e unico piumino paninaro